Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - In Evidenza

Intestazione

Contenuto

Estero - ATTESTAZIONI CAMERALI CAUSE DI FORZA MAGGIORE PER EMERGENZA COVID-19

Considerato che in molti contratti di fornitura con l’estero sono presenti clausole che comportano la necessità di produrre attestazioni per poter invocare la forza maggiore e far fronte all’inadempimento delle obbligazioni e preso atto dell’esigenza manifestata da alcune imprese della necessità di dover documentare ai loro clienti esteri, mediante un'attestazione, le condizioni di forza maggiore derivanti dall’attuale fase di emergenza sanitaria da Covid-19, il Ministero dello Sviluppo Economico ha stabilito con Circolare del 25 marzo 2020 (link esterno) che, su richiesta dell'impresa, le Camere di Commercio, nell’ambito dei poteri loro riconosciuti dalla legge possono rilasciare, quale documento a supporto del commercio internazionale, le Dichiarazioni sullo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e sulle restrizioni imposte dalla legge per il contenimento dell'epidemia.

L’attestazione potrà essere stampata direttamente presso l’impresa, previo inoltro dell’istanza telematica attraverso portale TELEMACO, applicativo CERT’O.

Per ulteriori chiarimenti e/o dettagli contattare rosella.ricci@rivlig.camcom.it

 

pubblicata il: 31.03.2020

Condividi questa pagina: