Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - In Evidenza

Intestazione

Contenuto

Regione Liguria: 1^ luglio al via lo strumento per il sostegno al credito artigiano

REGIONE LIGURIA POR FESR 2014-2020 - ASSE 3 - AZIONI 3.6.1 E 3.1.1. GARANZIA ARTIGIANATO LIGURIA (GAL)

Data pubblicazione: 14 Giugno 2021
Data apertura: 01 Luglio 2021
Beneficiari: imprese

Aprirà il 1 luglio 2021 Cassa Artigiana, il nuovo strumento regionale da 10 milioni e 900 mila euro per l'accesso al credito delle imprese artigiane.


Approvato in Giunta con deliberazione n. 495 del 11 giugno 2021, il Regolamento Garanzia Artigianato Liguria (GAL).

Gli interventi di sostegno per operazioni finanziarie a favore delle imprese artigiane si propongono di promuovere lo sviluppo degli investimenti del comparto artigiano ligure ostacolato da determinati fattori critici quali la difficoltà nell'accesso al mercato del credito da parte delle imprese del comparto, sostenendo la capacità di credito attraverso forme di garanzia sostenute da riassicurazioni e interventi agevolativi mirati a consentire loro migliori condizioni.

Il Regolamento determina anche la retroattività della musura in modo da garantire la continuità dei finanziamenti sospesi il 5 agosto 2019 per effetto dell'impossibilità di prorogare la precedente misura.

La gestione è affidata ad Artigiancassa S.p.A., con una dotazione finanziaria complessiva pari a 10.900.000 di euro:

  • 4.500.000 euro per lo strumento finanziario di riassicurazione
  • 1.000.000 euro per abbuoni delle commissioni di garanzia
  • 1.800.000 euro sovvenzioni nella forma di contributo interessi/canoni
  • 3.600.000 euro sovvenzioni nella forma di fondo perduto.

Lo strumento opera attraverso il rilascio di riassicurazioni delle esposizioni garantite dai Consorzi di garanzia collettiva fidi (Confidi), alle imprese artigiane, associato a interventi di sostegno in forma di abbuoni di commissioni di garanzia sulle medesime operazioni. Lo strumento finanziario è combinato con sovvenzioni in forma di contributo interessi/canoni e di contributo a fondo perduto.

I beneficiari delle agevolazioni sono le micro piccole e medie imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile, iscritte all’Albo e le micro piccole e medie imprese iscritte al "Registro imprese", a condizione che ottengano l'iscrizione all'Albo entro 12 mesi dalla presentazione della domanda di agevolazione.LEGGI TUTTO https://www.regione.liguria.it/component/publiccompetitions/publiccompetition/2726-artigiancassa_2021.html

 

pubblicata il: 01.07.2021

Condividi questa pagina: