Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - In Evidenza

Intestazione

Contenuto

Esportazioni in Iraq

La Sezione Commerciale  dell'Ambasciata della Repubblica dell'Iraq a Roma informa di nuove predisposizioni riguardo  ai Certificati di Origine e fatture destinate in Iraq: nei certificati di origine  devono essere compilati tutti i campi, in particolare è obbligatoria la compilazione della casella numero 4.   Quest'ultima deve indicare l'itinerario della spedizione (sia essa in partenza dall'Italia o meno)  con la specifica del mezzo di trasporto.
Si segnala, tuttavia, che non verrà accettata alcuna informazione in senso negativo (le merci non attraverseranno il porto di... , le merci non faranno scalo nel porto di ...), ma la sola descrizione dell'itinerario.
Maggio 2018 
 

pubblicata il: 28.05.2018

Condividi questa pagina: