Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - In Evidenza

Intestazione

Contenuto

MUD - Modello unico di dichiarazione ambientale Sanzioni ridotte se la dichiarazione tardiva viene presentata entro il 1░ luglio 2017

La Camera di Commercio Riviere di Liguria - Imperia La Spezia Savona ricorda che il 30 aprile 2017 (essendo un giorno festivo, la scadenza è stata prorogata al primo giorno seguente non festivo, ovvero al 2 maggio) è scaduto il termine per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale  MUD  riferito all’anno 2016.

La normativa vigente prevede che la presentazione della Dichiarazione MUD effettuata dopo il termine previsto, ma entro 60 giorni dalla scadenza, quindi entro il 1° luglio 2017, comporta una sanzione da Euro 26,00 ad Euro 160,00.

La presentazione successiva ai 60 giorni dalla scadenza, l'omessa dichiarazione e la dichiarazione incompleta o inesatta comportano una sanzione amministrativa pecuniaria da 2.600,00 euro a 15.500,00 euro (così come previsto dall'art. 258, comma 1, del D. Lgs. 152/2006).

Per maggiori informazioni sui soggetti obbligati e sulle modalità di presentazione della dichiarazione ambientale, si rimanda al portale http://mud.ecocerved.it/ (link esterno) nonché nella seguente pagina web della Camera di Commercio Riviere di Liguria: MUD 2017 http://www.rivlig.camcom.gov.it/IT/Page/t02/view_html?idp=1773

pubblicata il: 21.06.2017

Condividi questa pagina: