Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - In Evidenza

Intestazione

Contenuto

Ministero Sviluppo Economico - Fondo per il rilancio delle attività economiche di commercio al dettaglio: dal 3 maggio al via le domande

MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO: Fondo per il rilancio delle attività economiche di commercio al dettaglio

Le domande di accesso alle agevolazioni potranno essere presentate dalle ore 12:00 del 3 maggio 2022 e fino alle ore 12:00 del 24 maggio 2022, esclusivamente tramite la procedura informatica, raggiungibile all’indirizzo https://misedgiaicommerciodettaglio.invitalia.it  link esterno

Cos’è

Il Fondo per il rilancio delle attività economiche, con una dotazione di 200 milioni di euro per l’anno 2022, è finalizzato alla concessione di aiuti in forma di contributo a fondo perduto a favore delle imprese che svolgono in via prevalente attività di commercio al dettaglio.

Il fondo è stato istituito dal decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4 (articolo 2) per:

  • contenere gli effetti negativi derivanti dall'emergenza Covid
  • prevedere specifiche misure di sostegno per i soggetti maggiormente incisi.

A chi si rivolge

Possono accedere al contributo le imprese che svolgono in via prevalente un’attività di commercio al dettaglio, identificate dai codici della classificazione delle attività economiche ATECO 2007 previsti  (pdf) dall’articolo 2, comma 1, del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4, che presentano un ammontare di ricavi, riferito al 2019, non superiore a 2 milioni di euro e che hanno subito una riduzione del fatturato nel 2021 non inferiore al 30% rispetto al 2019. Le medesime imprese, inoltre, devono possedere i seguenti requisiti alla data di presentazione dell’istanza:

  • avere sede legale od operativa nel territorio dello Stato e risultare regolarmente costituite, iscritte e «attive» nel Registro delle imprese;
  • non essere in liquidazione volontaria o sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatorie;
  • non essere già in difficoltà al 31 dicembre 2019, come da definizione stabilita dall'articolo 2, punto 18, del regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione, del 17 giugno 2014, fatte salve le eccezioni previste dalla disciplina europea di riferimento in materia di aiuti Stato;
  • non essere destinatarie di sanzioni interdittive ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera d), del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231.

Agevolazione

L’agevolazione è riconosciuta sotto forma di contributo a fondo perduto, nei limiti delle risorse finanziarie stanziate per l’intervento agevolativo, ai sensi e nel rispetto dei limiti e delle condizioni previsti dalla Sezione 3.1 del «Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza del COVID-19» di cui alla comunicazione della Commissione europea 2020/C 91 I/01 e successive modificazioni, ovvero, successivamente al periodo di vigenza dello stesso, del regolamento (UE) n. 1407/2013 della Commissione, del 18 dicembre 2013.

Nello specifico, le risorse finanziarie destinate all’intervento agevolativo sono ripartite tra i soggetti aventi diritto, riconoscendo a ciascuno dei predetti soggetti un importo determinato applicando una percentuale alla differenza tra l’ammontare medio mensile dei ricavi relativi al periodo d’imposta 2021 e l’ammontare medio mensile dei medesimi ricavi riferiti al periodo d’imposta 2019, come segue:

  • 60%, per i soggetti con ricavi relativi al periodo d’imposta 2019 non superiori a euro 400.000,00;
  • 50%, per i soggetti con ricavi relativi al periodo d’imposta 2019 superiori a euro 400.000,00 e fino a euro 1.000.000,00;
  • 40%, per i soggetti con ricavi relativi al periodo d’imposta 2019 superiori a euro 1.000.000,00 e fino a euro 2.000.000,00.

 

Informati qui, link esterno https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/commercio-al-dettaglio link esterno

pubblicata il: 30.04.2022

Vedi anche:

» Dal Ministero Sviluppo Economico - Buono fiere al via. Dal 9 settembre le richieste delle imprese
» REGIONE LIGURIA - FILSE: Imprese. Bando a sostegno degli investimenti in sicurezza sul lavoro
» Bonus assunzionali turismo Regione Liguria
» MISE-UNIONCAMERE - Riaperti i bandi per la valorizzazione di brevetti, marchi e disegni: stanziati 46 milioni di euro
» MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO: Al via gli incentivi per le imprese creative
» Fondo europeo per l'Innovazione - secondo bando per progetti di piccola scala - Commissione europea – Cinea (Agenzia esecutiva europea per il clima, le infrastrutture e l’ambiente)
» SIMEST (Gruppo CDP) – al via le misure per PMI e MidCap colpite dalla crisi ucraina
» Ministero Sviluppo Economico - Intelligenza artificiale, blockchain e internet of things
» Ministero Sviluppo Economico - nuovi bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+.
» CDP Immobiliare Società di Gestione del Risparmio S.p.A - Fondo per l'acquisto e la riqualificazione di strutture alberghiere italiane
» Agenzia delle entrate - Contributi a fondo perduto per wedding, intrattenimento, hotel, ristoranti e catering. Domande al via dal 9 al 23 giugno, ecco le regole
» “WE START UP 2” Strumenti finanziari partecipativi destinati alle Start up della Regione Liguria a sostegno della ripresa post emergenza COVID-19
» Fondo impresa femminile - MISE dal 7 giugno domande per imprese attive da più di un anno
» Regione Liguria - Cassa Commercio Liguria nuovo strumento regionale da circa 11 milioni di euro per l’accesso al credito delle imprese del commercio
» Regione Liguria - Aperto il bando a sostegno di investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra agricole per le aziende agricole liguri
» Ministero Sviluppo Economico - on line www.incentivi.gov.it
» Ministero Sviluppo Economico - Valorizzazione ceramica artistica - Incentivi
» Ciclo Webinar "I Contratti di filiera - Riorganizzazione e rafforzamento dei comparti agroalimentari" - 7, 8 e 9 Giugno PNRR Unioncamere
» MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO - Incentivi per investimenti 4.0 - apertura sportello
» ISCRIVITI AL WEBINAR "PNRR e PMI: istruzioni per l’uso" del 16 maggio - Unioncamere - Sole 24 ore
» Bonus export digitale - Sostegno all'internazionalizzazione delle microimprese manifatturiere -Ministero degli Esteri e dell'Agenzia ICE.
» Imprese agricole: Mise, al via Fondo investimenti innovativi
» SIMEST Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) al Fondo 394 - chiusura anticipata portale
» Regione Liguria - Bando per la pesca sostenibile in Liguria
» Regione Liguria - FILSE al via la procedura off line nuovo bando digitalizzazione
» Agevolazioni Investimenti sostenibili 4.0 - MISE - INVITALIA
» PNRR Agevolazioni - Ministero Sviluppo Economico - dall'11 aprile domande per Contratti di sviluppo
» MISE Online le informazioni per presentare la domanda per gli incentivi del Fondo impresa femminile - INVITALIA PNRR
» Commercio: Mise, dal 3 maggio al via domande aiuti per 200 milioni
» Dal Ministero Sviluppo Economico - Invitalia: Imprenditoria femminile: da maggio le domande per incentivi - PNRR
» MISE Riparte ON-Oltre nuove imprese a tasso zero: dal 24 marzo domande a Invitalia
» Regione Liguria - al via nuovo bando contributi digitalizzazione
» Regione Liguria - Aperto il bando per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti
» MISE - INVITALIA Dal 24 marzo, alle ore 12, riapre lo sportello per la presentazione delle domande di giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese
» MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO 5G audiovisivo: pubblicato bando per progetti innovativi
» Invitalia - dal 4 marzo 2022 domande per Digitour - Credito d'imposta agenzie di viaggio e tour operator - Ministero Turismo - PNRR
» INAIL Finanziamenti in materia di sicurezza e salute sul lavoro - Bando Isi 2021 - pubblicate le date di apertura della procedura informatica
» Ministero Sviluppo Economico - Da domani 1 marzo al via il Piano voucher per le imprese
» REGIONE LIGURIA - Nuovo bando per il ripristino dei muretti a secco della Liguria
» Ministero Turismo - credito d'imposta e contributi a fondo perduto - tempistica presentazione istanze
» Avviso apertura bando GAL Valli Savonesi - Intervento 6.2.54 – Aiuto all’avvio di Consorzio Forestale
» Regione Liguria - bando rivolto agli apicoltori liguri
» Ministero Turismo - Bonus alberghi 2022
» INAIL - Bando isi 2021
» Ministero Sviluppo Economico - Fondo a sostegno delle imprese produttrici di birre artigianali - On line modulo per la richiesta
» Dalla Camera di Commercio contributi a fondo perduto alle imprese che attivano contratti di apprendistato e percorsi scuola-lavoro
» MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO Industria conciaria: 30 milioni di contributi
» REGIONE LIGURIA Oltre 1,5 milioni per promuovere l'agrobiodiversità della Liguria
» MISE - nuova imprenditorialità nei settori della cultura e dell’arte, della musica e dell’audiovisivo
» MISE - 45 milioni per blockchain e intelligenza artificiale
» Il nuovo Fondo 394/81 per internazionalizzazione e transizione digitale/ecologica – SIMEST
» Bandi Simest, riapertura grazie al PNRR - risorse per l'internazionalizzazione delle imprese
» Ministero Sviluppo Economico - Fondo impresa donne - PNRR

Condividi questa pagina: