Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - Ammodernamento pescherecci

Intestazione

Contenuto

Ammodernamento pescherecci

barca pesca
default image

Contributi per l´ammodernamento di pescherecci

La Regione Liguria con DGR 55/2011 pubblicata sul S.O. del BURL n. 5 del 2/02/2011 ha approvato un bando per agevolazioni a valere sul Fondo Europeo Pesca - Asse 1 "Misure a favore dell'adeguamento della flotta peschereccia comunitaria".

Le finalità dell'azione 1.3 "Investimenti a bordo dei pescherecci e selettività (art. 25, Reg. CE 1198/2006)s ono riconducibili al miglioramento delle condizioni di operatività dei pescherecci, in termini di sicurezza, delle condizioni di lavoro, di igiene e qualità del pescato, secondo le indicazioni di cui al Capitolo III del Reg. CE 2371/2002, relativo all'adeguamento della capacità di pesca.
La misura finanzia i lavori di armamento e ammodernamento per adeguare i pescherecci alle esigenze
ambientali e per consentire il rispetto degli ecosistemi acquatici, nonché favorire l'evoluzione dello sforzo di pesca verso sistemi di cattura più sostenibili e con sistemi di pesca selettivi.
Gli investimenti non dovranno permettere un aumento della capacità di cattura e della dimensione della stazza e della potenza motore e conseguire almeno uno dei seguenti obiettivi:
- razionalizzazione delle operazioni di pesca, in particolare mediante l'impiego a bordo di tecnologie e
metodi di pesca più selettivi onde evitare catture accessorie non opportune;
- miglioramento della qualità dei prodotti pescati e conservati a bordo, mediante l'impiego di adeguate tecniche di pesca e di conservazione delle catture e l'applicazione di normative sanitarie;
- miglioramento delle condizioni di lavoro e di sicurezza;
- garantire la qualità dell'opera e la rispondenza alle finalità relative alla misura;
- garantire la conformità alle norme vigenti;
- soddisfare i requisiti essenziali, definiti dal quadro normativo nazionale e comunitario.

Localizzazione

I pescherecci ammissibili a contributo devono essere iscritti nel Registro comunitario ed in uno dei
Compartimenti marittimi del territorio della Regione Liguria alla data di pubblicazione del bando.

Beneficiari

Proprietari o armatori di imbarcazioni da pesca

Operatività

La documentazione, bando ed allegati, è disponibile nella sezione specifica del sito della Regione Liguria (link esterno)

Le domande possono essere presentate dal 1° febbraio al 31 marzo 2011 a mezzo Raccomandata A/R alla Regione Liguria, Ufficio Produzioni Agroalimentari, Via Fieschi 15 -16121 Genova.Sulla busta contenente la domanda di concessione del contributo devono essere indicati con chiarezza la
denominazione ed il numero dell'asse e la misura cui il progetto fa riferimento, pena la non ammissibilità della domanda. Deve essere, inoltre, riportato l'indirizzo completo del richiedente il contributo.


ALTRE NORMATIVE

Per altre agevolazioni di carattere nazionale/comunitario è possibile trovare documentazione e modulistica  dalla pagina Normativa della Sezione Pesca del sito  politicheagricole.gov.it (link esterno).

 

Pagina aggiornata al: 03.02.2011

Ti è stata utile questa pagina?

Condividi questa pagina:

Contatto di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:
Promozione del territorio - Savona

Sede Savona

  • Tel 019/83141
  • Fax
  • E-mail      

Note
Contattare centralino per uffici interni

Promozione del territorio - Imperia

Sede Imperia

  • Tel 0183/7931
  • Fax
  • E-mail   

Note
Contattare centralino per uffici interni

Promozione del territorio - La Spezia

Sede La Spezia

  • Tel 0187/7281
  • Fax
  • E-mail      

Note
Contattare centralino per uffici interni