Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - Eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 3 al 5 ottobre 2021 nel Savonese

Intestazione

Contenuto

Eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 3 al 5 ottobre 2021 nel Savonese

Informazioni riguardo i contributi previsti dall’Ordinanza nazionale n.848/2022 decreto del Commissario delegato 848 n.2/2022 (link esterno) per il riscontro dei danni subiti dalle attività economiche e produttive, imprese, professionisti, titolari partita Iva,  a seguito degli eventi calamitosi occorsi nei giorni dal 3 al 5 ottobre 2021 e per cui è stato dichiarato lo Stato di Emergenza nazionale con delibera del Consiglio dei Ministri del 23 dicembre 2021 limitatamente ai territori dei Comuni di: Savona, Altare, Bormida, Cairo Montenotte, di Carcare, di Mallare, di Pallare, di Pontinvrea, di Quiliano, Sassello, Urbe (per la Provincia di Savona), Campo Ligure, Rossiglione e Tiglieto (per la Città Metropolitana di Genova).

In questa sezione è possibile avere tutte le informazioni disponibili per i Contributi previsti dall’Ordinanza nazionale n.848/2022 per il riscontro dei danni subiti a seguito degli eventi in oggetto a favore delle attività economiche e produttive – imprese, titolari di partita iva, professionisti (link esterno)

INFORMAZIONI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO RIVIERE DI LIGURIA:

Procedure per la presentazione della domanda di contributo a seguito degli eccezionali eventi metereologici verificatesi nei giorni 3 e 5 ottobre 2021 nel territorio dei seguenti Comuni: Provincia di Savona: Altare, Bormida, Cairo Montenotte, Carcare, Mallare, Pallare, Pontinvrea, Quiliano, Savona, Sassello e Urbe.

Per chiedere l’accesso al bando è necessario compilare la domanda di contributo di cui al modello C1 approvata con l’O.C.D.P.C. n. 848/2022; la domanda di contributo deve essere presentata dal legale rappresentante dell’impresa entro il termine perentorio di sabato 30 aprile 2022 alla Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona.

La domanda Mod. C1 dcd 848 n.2/2022 - allegato 4 modello C1 file pdf (link esterno) è soggetta alla normativa ordinaria che prevede il pagamento dell’imposta di bollo di Euro 16,00; in caso di invio cartaceo, la marca va applicata nell’apposito spazio nella domanda.

La marca da bollo è obbligatoria (D.P.R. n. 642/1972) solo per le domande di contributo, pertanto nel caso di danni che non determinano la compromissione della capacità produttiva, per le quali la presente è presentata solo come ricognizione dei costi non è necessaria l'assolvimento dell'imposta di bollo.

In caso di trasmissione tramite PEC la domanda va corredata del modello F23 comprovante il pagamento dell’imposta di bollo.

È sempre obbligatorio allegare fotocopia di documento di riconoscimento in corso di validità del dichiarante.

La domanda può essere spedita a mezzo posta con raccomandata oppure tramite posta elettronica certificata (Pec) al seguente indirizzo cciaa.rivlig@legalmail.it

Per eventuali chiarimenti contattare i  numeri 019 8314234-218 oppure 0187 728225 

Pagina aggiornata al: 11.04.2022

Ti Ŕ stata utile questa pagina?

Condividi questa pagina:

Contatto di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:
_

  • Tel
  • Fax
  • E-mail      


  • Tel
  • Fax
  • E-mail