Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - LR 26/2015 Interventi a sostegno del commercio nei Comuni non costieri (Integrazione a LR 3/08)

Intestazione

Contenuto

LR 26/2015 Interventi a sostegno del commercio nei Comuni non costieri (Integrazione a LR 3/08)

In attuazione della Lr. 26/ 2015 e degli indirizzi del Growth Act , la Regione Liguria ha approvato il bando che finanzia, mediante un contributo a fondo perduto, le iniziative volte a mantenere in vita le piccole imprese commerciali presenti nelle aree interne della Liguria.

 

Sulla base dei criteri definiti nella legge sono stati individuati alcuni comuni non costieri elencati nell'allegato alla DGR 468/2016 nei quali devono essere localizzate le imprese beneficiarie dei contributi.

 

Le risorse finanziarie assegnate dal bando, che costituisce una prima applicazione della legge, e il cui risultato sarà oggetto di monitoraggio, sono pari a 1 milione di euro. La dotazione è suddivisa per territorio provinciale in base al numero delle imprese esistenti. Alle 3 provincie di competenza della Camera di commercio Riviere di Liguria sono stati assegnati complessivamente 480.000 euro così ripartiti: provincia di Imperia (160.000 euro), La Spezia ( 120.000 euro) e Savona (Savona  200.000 euro).

 

Le risorse sono indirizzate a favore dei soggetti che effettuino la vendita al dettaglio esclusiva di beni alimentari o "misti" (alimentari e non), essendo ritenuta prioritaria la salvaguardia di queste realtà per il carattere di presidio sociale che esse assumono.

Allo scopo di valorizzare gli interventi effettuati da giovani imprenditori sono previste maggiorazioni del contributo nei loro confronti. La percentuale standard dell'agevolazione è fissata nel 40% dell'intervento ammissibile (la cui soglia minima è di 5.000 euro e quella massima di 20.000 euro).


Sono previste le seguenti maggiorazioni del contributo:

-          10% per imprese ubicate in Comuni con popolazione residente non superiore a 1000 abitanti

-          15% per imprese costituite da giovani (età non superiore a 35 anni)

La modulistica è disponibile presso le Camere di Commercio liguri,  dal sito Filse e scaricabile in questa pagina.

Le domande di contributo devono essere trasmesse, via PEC o con raccomandata postale AR, dal 1° luglio al 29 luglio 2016 alla Camera di Commercio territorialmente competente.

Per le iniziative ubicate nelle provincie di Imperia, La Spezia e Savona le istanze dovranno essere presentate alla  Camera di Commercio Riviere di Liguria- Savona Imperia La Spezia:

·         in modalità cartacea: con Raccomandata postale AR all’indirizzo  Via Quarda Superiore 16 -17100 SAVONA

·         via PEC: cciaa.rivlig@legalmail.it

Gli uffici territoriali della Camera di Commercio Riviere di Liguria sono a disposizione per fornire alle imprese un servizio informativo sul bando e sulle modalità di presentazione delle domande:

-        Imperia: Via T. Schiva 29 – Ufficio servizi alle imprese Tel. 0183/7931 – 0183/793225 oppure     via e-mail a danilo.moraglia@rivlig.camcom.it

-       La Spezia: Piazza Europa 16 – Servizio incentivi e contributi alle imprese Tel. 0187728225 – 254 oppure via e-mail a stefano.spinelli@rivlig.camcom.it  o  gabriele.boni@rivlig.camcom.it

-       Savona: Via Quarda Superiore 16 – Ufficio servizi alle imprese Tel. 019/8314.274-249 (riferimento Enrica Berlingieri, Loredana Mozzone) oppure via e-mail a  servizialleimprese@rivlig.camcom.it

La concessione delle agevolazioni e la conseguente erogazione sarà effettuata da Filse Spa

Altre informazioni sono scaricabili al sito di FILSE SPA (link esterno) 

 

AVVERTENZA: Questa pagina ha mero carattere divulgativo e nessuna pretesa di esaustività di quanto previsto dalla legge di agevolazione e/o dal bando di attuazione. L’utente deve quindi fare riferimento al singolo provvedimento normativo  e alla documentazione pubblicati dall’Ente gestore della provvidenza.  

 
 
 
 

 

Pagina aggiornata al: 23.01.2017

Ti Ŕ stata utile questa pagina?

Condividi questa pagina:

Contatto di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:
Promozione del territorio - Savona

Sede Savona

  • Tel 019/83141
  • Fax
  • E-mail      

Note
Contattare centralino per uffici interni

Promozione del territorio - Imperia

Sede Imperia

  • Tel 0183/7931
  • Fax
  • E-mail   

Note
Contattare centralino per uffici interni

Promozione del territorio - La Spezia

Sede La Spezia

  • Tel 0187/7281
  • Fax
  • E-mail      

Note
Contattare centralino per uffici interni