Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona - Area di crisi industriale complessa del Savonese

Intestazione

Contenuto

Area di crisi industriale complessa del Savonese

L’area di crisi industriale complessa è stata dichiarata per il territorio di 21 Comuni della Provincia di SavonaAltare, Bardineto, Bormida, Cairo Montenotte, Calizzano, Carcare, Cengio, Cosseria, Dego, Giusvalla, Mallare, Millesimo, Murialdo, Osiglia, Pallare, Piana Crixia, Plodio, Roccavignale, Vado Ligure, Quiliano, Villanova d’Albenga.

La strategia per il rilancio, basata sul sostegno finanziario agli investimenti nel settore manifatturiero, sul potenziamento della logistica connessa alle attività portuali e sul rilancio dell’occupazione, è attuata attraverso il Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale (PRRI), elaborato e gestito da Invitalia.

 
Per maggiori informazioni: sito della Provincia di Savona (link esterno): area di crisi industriale complessa di Savona o  sul sito di Invitalia (link esterno) 
Pagina aggiornata al: 16.03.2018

Ti Ŕ stata utile questa pagina?

Condividi questa pagina: